leonardo.it

Milano, nuove scritte omofobe alla Bocconi: “I froci si curano a Zyklon b”

 
Sebastiano
25 maggio 2011
0 commenti

L’Università Bocconi di Milano è ancora sotto assedio: dopo il grave episodio omofobo, dei giorni scorsi, nei confronti di un ragazzo omosessuale, sono stati imbrattati i manifesti di un convegno friendly con scritte, in pennarello blu, del tipo “I froci si curano a Zyklon b” e “L’hiv la vostra punizione”, sopra ad una freccia che punta diritto al nome dell’associazione bocconiana che si batte per i diritti delle persone glbt. Un gesto di condanna da Ivan Scalfarotto, tra gli ospiti della convention (Fonte Repubblica):

Ora bisogna tutelare e incoraggiare i ragazzi dell’associazione anche perché bisogna evitare che si verifichi un’escalation di casi del genere. Purtroppo, la legge Mancino non è stata mai estesa alle tesi omofobiche. Mi chiedo però se scritte del genere, in un Paese civile, non creino sufficiente allarme sociale da poter essere deferite alla magistratura.

I tecnici dell’università stanno già visionando le immagini catturate dalle telecamere a circuito chiuso ed il rettore ha fatto sapere che, una volta individuati, i responsabili del gesto subiranno una punizione a livello disciplinare.

Articoli Correlati
Bocconi, il ragazzo gay aggredito: “E’ giusto che i cittadini si sentano liberi di denunciare atti di violenza omofobica con la sicurezza di avere l’appoggio delle istituzioni”

Bocconi, il ragazzo gay aggredito: “E’ giusto che i cittadini si sentano liberi di denunciare atti di violenza omofobica con la sicurezza di avere l’appoggio delle istituzioni”

A pochi giorni dal gravissimo episodio omofobo che ha coinvolto un ragazzo gay della Bocconi (insultato e aggredito per aver tentato di non far strappare dei manifesti friendly), Repubblica ha [...]

Milano, studente gay aggredito alla Bocconi: ”Omosessuale, frocio e ricchione”‎

Milano, studente gay aggredito alla Bocconi: ”Omosessuale, frocio e ricchione”‎

Alla Bocconi, una delle università più prestigiose (e aperte mentalmente) di Milano, non ci si aspetterebbero comportamenti omofobi fuori dal comune. Ed invece, è accaduto che un ragazzo gay è [...]

Palermo: scritte omofobe sui manifesti del Gay Pride

Palermo: scritte omofobe sui manifesti del Gay Pride

Il prossimo 21 maggio, a Palermo, si svolgerà il Gay Pride. Nelle ultime ore, i manifesti sono stati presi di mira da alcuni vandali che hanno imbrattato le mura della [...]

Tennessee: il disegno di legge Non dire gay accende nuove polemiche

Tennessee: il disegno di legge Non dire gay accende nuove polemiche

Il disegno di legge proposto dal Senatore Stacey Campfield ha come scopo principale quello di bandire la trattazione del tema omosessualità nelle scuole medie e superiori del Tennessee. La legislazione, [...]

Uganda: i gay si curano con i polli

Uganda: i gay si curano con i polli

Scott Mills, conduttore della BBC Three, ha realizzato un reportage in Uganda, dal titolo The World’s Worst Place to be Gay?, per testimoniare il grado di accettazione dei gay nella [...]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento