Matthew Lush, il blogger LGBTQ che piace ai giovani

di Valentina Cervelli Commenta

E’ spesso sopra le righe, ma è innegabile che Matthew Lush sia un blogger che piace molto a giovani e giovanissimi. Con tutti i suoi pregi e difetti questo ragazzo è stato in grado di conquistare più di due milioni di utenti.

matthew lush

La sua attività di youtuber è equamente divisa tra i diari settimanali che lui stesso compila riprendendo buona parte delle sue giornate ed un appuntamento domenicale dove dà vita a challenge di diverso tipo e interazioni con altri blogger. Matthew Lush ha un carattere estroverso: lo si ama o lo si odia a seconda di ciò che ci si trova davanti. Talvolta è esagerato, altre volte si avrebbe voglia di abbracciarlo e proteggerlo addirittura da se stesso. Quel che è innegabile è che sia uno dei primi youtuber appartenenti alla comunità LGBTQ che non hai mai nascosto di essere tale e che ha targhetizzato i suoi contenuti ovviamente per tutti ma senza rinunciare a far vedere il suo normale essere a 360°.

Matthew Lush senza dubbio ha visto la sua popolarità crescere quando ha iniziato a fare coppia con Nick Laws, altro blogger abbastanza conosciuto su Youtube. I due hanno avuto una storia seria conclusasi nel 2015 che ancora oggi si porta dietro qualche strascico. Ma che ha consentito con la sua semplicità e l’essere vissuta apertamente sull’aggregatore di video, a mostrare la semplicità dell’amore di una coppia di giovani gay. Favorendo l’educazione delle nuove generazioni in merito all’amore. A tutt’oggi Matthew continua a condividere la sua vita con la sua audience. Uno dei servizi più importanti da lui portati avanti oltre alla partecipazione a diverse campagne LGBT? La ripresa annuale del Gay Pride di Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>