Matt Barber: “Glee promuove i gay”

di Felix Commenta

Il nemico dei diritti gay Matt Barber ha parlato della serie della Fox Glee una ‘radicale promozione di omosessuali’.

Barber, direttore degli affari culturali del Liberty Counsel, un gruppo di ispirazione cristiana contro i diritti dei gay, ha donato la sua perla di saggezza durante un programma radiofonico dedicato al fruppo di fedeli.

Il Liberty Counsel ha depositato un breve testo in cui si chiede alla Corte Suprema di inasprire gli standard di decenza in televisione.

Barber sostiene che gli standard sono importanti, perché altrimenti i bambini sarebbero indottrinati a essere gay attraverso spettacoli come Glee.

Ecco la dichiarazione che è possibile ascoltare dal video in coda all’articolo:

Credo che si stia progettando una cospirazione, usando la televisione e varie forme multimediali, per effetto di ingegneria sociale e cambiamento culturale. Vediamo programmi come Glee – questa promozione radicale di omosessuali, e vediamo i bambini assistere a questi contenuti in massa tanto da avere l’effetto di cambiare i loro punti di vista sulle forme di comportamenti sessuali immorali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>