leonardo.it

Madonna, comunità lgbt degli Emirati Arabi Uniti dà il benvenuto a MDNA World Tour

 
Felix
8 giugno 2012
0 commenti

Nuova tappa per Madonna e il suo tour mondiale negli Emirati Arabi Uniti: la comunità gay e lesbica ha accolto con favore l’arrivo di Madonna nel paese, soprattutto per i forti messaggi a sostegno dei diritti LGBT della cantante.

La pop star mondiale si è esibita a Abu Dhabi il 3 e 4 giugno con circa 25.000 presenze e ha innescato forti reazioni di Shamil, membro del gruppo LGBT degli Emirati Arabi Uniti nonché editore del sito GayMiddleEast.com, che ha dichiarato:

È stata fantastica, Madonna ha aperto lo show con una performance provocatoriamente arricchita da canti religiosi durante i quali un piatto d’incenso oscillava sopra i suoi fan, anche se uno dei momenti più intensi è stato contro il bullismo omofobico durante Nobody Knows, che riassume perfettamente la situazione che vivono molti giovani spinti al suicidio perché vittime dell’omofobia.

Photo Credits | Getty Images

 

Articoli Correlati
Coccole gay: arrestati due uomini negli Emirati Arabi

Coccole gay: arrestati due uomini negli Emirati Arabi

Due uomini sono stati condannati da un tribunale degli Emirati Arabi per essersi concessi delle effusioni in pubblico, una condanna che obbligherà i due, uno di 27 e l’altro di [...]

Stati Uniti, a Philadelphia nuova casa di riposo LGBT

Stati Uniti, a Philadelphia nuova casa di riposo LGBT

Negli Stati Uniti si pensa a tutto quello che riguarda il mondo lgbt, compresa la terza età: Philadelphia sarà sede di un nuovo progetto di alloggi a prezzi accessibili per [...]

Stati Uniti, comunità ispanica sostiene i diritti gay

Stati Uniti, comunità ispanica sostiene i diritti gay

La maggioranza degli ispanici degli Stati Uniti dice che gli uomini gay e le lesbiche dovrebbero essere accettate dalla società: il sondaggio condotto dal Pew Hispanic Center ha riscontrato accoglienza [...]

Stati Uniti, classifica delle notizie lgbt più importanti del 2011

Stati Uniti, classifica delle notizie lgbt più importanti del 2011

Inizia la serie di classifiche di fine anno e non intendiamo esimerci dal riportare le notizie più importanti del 2011 giunte dagli Stati Uniti: oggi parliamo delle storie più importanti [...]

Stati Uniti, ex studentessa lgbt denuncia scuola omofoba

Stati Uniti, ex studentessa lgbt denuncia scuola omofoba

Una scuola negli Stati Uniti vieta smoking e abiti da sera per le foto dell’annuario, a causa di una controversia sui diritti LGBT: la Copiah County School, in Mississipi, chiede [...]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento