Lega Nord, Paola Goisis: “Se tutti i cittadini del mondo fossero gay finirebbe l’umanità”

di Sebastiano Commenta

Intervenendo alla trasmissione radiofonica La Zanzara su Radio 24, l’onorevole della Lega Nord, Paola Goisis si è lanciata in ragionamenti azzardati sull’essere gay nella società contempranea:

La societa’ e’ fatta da uomini e donne, la natura ha fatto uomini e donne. Se tutti i cittadini del mondo morissero e rimanessero solo gay finirebbe tutta l’umanita’ perche’ non ci sarebbe piu’ ricambio generazionale.

Netta anche la propria contrarietà alle nozze tra persone dello stesso sesso:

Il matrimonio gay se lo vogliono fare vadano nei paesi dove si fa da noi si decidera’ con le elezioni. Io non sono d’accordo. Un matrimonio tra gay non e’ proponibile. Gay nella Lega? Non li conosco, ma e’ possibile che ci siano. I principi della Lega sono diversi, sono per la famiglia, quindi una persona deve trovare una sezione che lo accetti. E comunque chi si vuole iscrivere perche’ deve venire in sezione a dirmi che e’ omosessuale?

Medioevo imperat?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>