Germania: approvata equiparazione fiscale tra coppie etero e gay

di Marziano Commenta

Le unioni civili gay devono avere gli stessi diritti e doveri del matrimonio eterosessuale. E’ quanto dichiarato da Kristina Schroeder, ministro tedesco per la famiglia. L’esponente della Cdu di Angela Merkel si è pronunciata a favore di una equiparazione fiscale tra coppie gay legalmente riconosciute e matrimonio tradizionale approvando così l’iniziativa proposta da 13 deputati del suo partito:

Questo movimento a favore di un’equiparazione fiscale arriva al momento dovuto, considerato che nelle unioni gay ci si assumono solide responsabilità reciproche in linea con valori conservatori.

L’iniziativa ha convinto anche gli altri schieramenti politici: Fdp, Spd, Verdi e Linke. Contraria al provvedimento l’Unione cristianosociale. Il primo agosto del 2001 la Germania ha ufficialmente permesso l’entrata in vigore dei matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>