Frank Ocean gay, Professor Green: “Sarà maturo l’hip hop per accettarlo?”

di Valeria Scotti Commenta

Il cantante e compositore americano Frank Ocean, ghostwriter di Justin Bieber, Beyoncé, Jay-Z, Kanye West e John Legend, ha deciso di rilevare nelle ultime ore la sua omosessualità. Immediati i commenti, come quello di Professor Green che su Twitter si è posto alcune domande.

Eccola la più importante:

L’hip-hop è abbstanza maturo per affrontare con onestà questa rivelazione?

Solidarietà è arrivata da Russell Simons:

Oggi è un grande giorno per l’hip hop. La decisione di Frank dà speranza e luce per i tanti giovani che vivono ancora nella paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>