Codacons contro Cassano omofobo: “Risarcimento per danno morale subito dai gay”

di Sebastiano Commenta

Singolare iniziativa del Codacons che si è fatto promotore di un’azione collettiva risarcitoria contro Antonio Cassano per le dichiarazioni sulla presenza di ‘calciatori froci’ all’interno della Nazionale italiana:

Tutti gli omosessuali che si sentono offesi e danneggiati dalle affermazioni di Cassano possono agire legalmente chiedendo al calciatore un risarcimento per il danno morale subito. In tal senso il nostro ufficio legale si mette a disposizione dei singoli e delle associazioni gay di tutta Italia, allo scopo di intentare una azione collettiva nei confronti del giocatore.

A nulla sono servite le scuse fasulle del calciatore:

Al di là delle scuse, che peraltro apparivano obbligatorie, le affermazioni di ieri di Cassano non solo sono atte a ledere la dignità degli omosessuali, ma possono risultare addirittura pericolose. Ciò non tanto per il loro banale contenuto, quanto perché provenivano da un campione di calcio, seguito e imitato dai ragazzini e tifosi in tutto il mondo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>