leonardo.it

Carlo Conti non è gay. La confessione “shock” a Voglia d’aria fresca

 
Sebastiano
29 aprile 2010
4 commenti

Dopo le scottanti rivelazioni di Alessandro Cecchi Paone sulla presunta omosessualità di un volto molto familiare ai telespettatori Rai, la caccia al conduttore è entrata nel pieno svolgimento. Dopo la smentita di Massimo Giletti a Bontà sua di Maurizio Costanzo, Carlo Conti approfitta di uno sketch comico con Annamaria Barbera durante la prima puntata del suo nuovo varietà, Voglia d’aria fresca, per mettere a tacere ogni sospetto sul suo orientamento sessuale. All’invita di Sconsy a fare autinc, il conduttore toscano risponde seccamente

Non ho pregiudizi. Ma sono etero. Amo le donne. Certo che non è facile innamorarsi.

Conti, innamorato più che mai, sta per convolare a giuste nozze con la sua ex ereditiera, Roberta Morise. Il popolare showman si auspica di ricevere un unico ma grandioso regalo: Sofia Loren come sua testimone d’eccezione.

I personaggi gay hanno contribuito a dare nuova linfa ad un programma piuttosto vecchiotto. Simpaticissimi il duo Bianchi-Pulci si sono proposti in una divertentissima parodia degli stilisti Dolce & Gabbana.

Niki Giustini si è preso gioco del direttore di Chi, Alfonso Signorini trasformatosi per l’occasione in Alfonso Signoroni, voce di falsi scoop dal mondo patinato dello showbiz.

Articoli Correlati
Siamo spiacenti ma al momento non esistono articoli correlati per Carlo Conti non è gay. La confessione “shock” a Voglia d’aria fresca.
Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1giulio80

    .. ma gilletti non ha smentito, si è rifiutato di rispondere,,che vuol dire?

    2 mag 2010, 19:23 Rispondi|Quota
    • #2Sebastiano

      Si dice o non si dice tanto ormai solo quello che non si fa non si sa :)

      3 mag 2010, 16:47 Rispondi|Quota
  • #3giulio80

    @sebastiano.. sibillino.. che vuoi dire?

    9 mag 2010, 21:10 Rispondi|Quota
    • #4Sebastiano

      Che in tv se si è scapoloni impenitenti come Giletti e Conti per la stampa italiana si è gay automaticamente :)

      10 mag 2010, 16:13 Rispondi|Quota