leonardo.it

Arcigay Genova: sportello contro la discriminazione gay compie un anno

 
Azzurra
24 marzo 2011
0 commenti

Genova mostra tutto il suo lato più gay-friendly e lo fa da bene un anno. Dal 2010 infatti esiste uno sportello all’Arcigay della città in cui è possibile recarsi per ricevere un aiuto su tutte le problematiche sociali ed esistenziali che possono affliggere omossessuali, lesbiche e trans.

Gli avvocati Damiano Fiorato e Daniele Ferrari, i responsabili del progetto, hanno dichiarato:

Abbiamo affrontato molti casi che riguardavano anche la discriminazione contro immigrati omosessuali.

Essi hanno curato circa cinquanta casi, fra i quali possiamo annoverare il riconoscimento di asilo politico ad un ecuadoriano da parte del Giudice di pace di Genova.

Altri casi affrontati riguardavano liti omofobiche tra vicini, nelle quali, talvolta, si arriva a veri e propri insulti omofobi. Damiano Fiorato ha spiegato il lavoro dello sportello in questo ambito:

Il nostro sportello cerca di arrivare ad una conciliazione per evitare le vie legali per affermare i diritti di coloro che si rivolgono a noi.

Lo sportello legale genovese ha ottenuto ottimi risultati; in un anno ha ricevuto il triplo dei contatti di quelli presenti in altre località italiane. Valerio Barbini, il presidente dell’Arcigay di Genova ha spiegato l’importanza del progetto:

Si tratta di un osservatorio della situazione della nostra città e della nostra regione. Purtroppo gli episodi anti-gay proseguono ed è importante continuare il lavoro per garantire i diritti delle persone omosessuali e tutelare le coppie gay.

Articoli Correlati
Il matrimonio gay regolato in 10 Paesi, ma la discriminazione continua

Il matrimonio gay regolato in 10 Paesi, ma la discriminazione continua

Coppie lesbiche o gay possono sposarsi legalmente in dieci Paesi, spalmati su tre continenti. Ma l’osservatorio per i diritti umani ha affermato lunedì scorso che la legalizzazione dei matrimoni omosessuali […]

Palermo: insegnante punisce alunno omofobo. Condannata ad un anno di reclusione

Palermo: insegnante punisce alunno omofobo. Condannata ad un anno di reclusione

Giuseppa Valido, 59 anni, insegnante in pensione a Palermo, è stata condannata ad un anno di carcere (pena sospesa) dalla Corte di Appello per aver fatto scrivere, cento volte, sul […]

Tokyo: il governatore Shintaro Ishihara promuove la discriminazione verso i gay?

Tokyo: il governatore Shintaro Ishihara promuove la discriminazione verso i gay?

Il governatore di Tokyo, Shintaro Ishihara, sarebbe pronto a ritrattare le dichiarazioni rilasciate nel mese di dicembre, in cui aveva etichettato i gay come deficienti e geneticamente privi di qualsiasi […]

Rimini: Arcigay riconosciuta parte civile in un processo con movente omofobo

Rimini: Arcigay riconosciuta parte civile in un processo con movente omofobo

Decisione storica del tribunale di Rimini, che ha riconosciuto l’Arcigay come parte civile in un processo con movente omofobo, condannando l’imputato a cinque anni di reclusione e ad un cospicuo […]

Genova: nasce il Gruppo Giovani Arcigay

Genova: nasce il Gruppo Giovani Arcigay

Oggi sarà inaugurato il Gruppo Giovani di Arcigay Genova, l’associazione dedicata ai ragazzi e alle ragazze con un’età compresa tra i 16 e 26. Valerio Barbini, presidente della sede genovese, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento